RSS

Tradizioni


Io ci sono andata alla fiera che si tiene tutti gli anni nel mio paese.

Tipo che ho fatto violenza al mio corpo per convincermi, ho sfidato la calura di mezzogiorno, ma ci sono andata.
Una di quelle giornate in cui rivedi mezzo mondo, i compagni delle elementari e ne saluti 2 su 10.
Una di quelle giornate in cui la domanda più in voga è 'quando te ne vai?' seconda solo a 'quando ti laurei?'.
E non ho comprato niente perché tutta 'sta fauna mi facevano pena; perché non ho tempo, tra una settimana, di piangere il morto.
Un anno fa mi hanno regalato due pesciolini rossi a 5euro più la vaschetta. Sepolti, dopo 7giorni. Allora ho detto basta.

6 commenti:

  1. Pensa che anni fa una coppia di miei amici, allora ventitreenni, comprarono una papera ad una fiera di paese e al termine della vacanza la portarono a Roma. I genitori di lui, che si era gentilmente offerto (sì come no) di tenere il paperotto giallo , protestarono all'inverosimile, e il mio amico mise il piumato sul balcone con una bacinella d'acqua. Che fu la sua tomba :( povero papero.

    RispondiElimina
  2. ohh ma il paperotto noooo :( anch'io voglio un paperotto nano

    RispondiElimina
  3. La tradizione del periodo di S.Oronzo che mi convince di meno ,il mercato con Mobilio ,animali in gabbia e trattori :P

    PS Il simpaticone della colla che non funziona c'è ancora ?

    RispondiElimina
  4. c'è ancora, non morir mai...quasi come Schulz.

    RispondiElimina
  5. Concordo incontrare conoscenti e ricevere sempre quelle due fatiche domande....

    Una PALLA!!

    Povero pavero, ma la gente è così messa male da non avere un minimo di buon senso e capire le esigenze di un povero pavero?

    /:

    RispondiElimina
  6. Miss_De_Lioncourt11 settembre 2011 23:23

    A noi coi pesci rossi è andata meglio: prima erano 2, ma, si sa, vince sempre il + forte: ha rubato cibo all'altro, il quale, poverino, è morto dopo 1 anno di resistenza (di tanto in tanto aveva pure dei segni di lotta, purino). L'altro ha resistito per ben 7 anni fino a che è arrivato il tragico giorno in cui mia nonna e mia zia hanno deciso di andare in crociera per 6 giorni. Ne sono bastati la metà a mio zio per farlo fuori. 7 anni buttati al vento in soli 3 giorni. IDOLO. Gli ha dato troppo cibo. Appena si è reso conto del disastro è andato a comprarne un altro, convinto che fosse così simile che nessuno si sarebbe accorto di nulla. E' stato smascherato dopo 5 minuti.

    RispondiElimina

mi vuoi dire qualche cccosa?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...