RSS

Scook


Quest' estate imparo a cucinare. Sì.
Sono credibile eh?
Mica ho detto 'lunedì'.

Lo giuro.

Lo giuro perché, stanotte ho fatto un sogno premonitore. Abbandonavo l'università perché avevo scoperto di essere una maga tra i fornelli e diventavo ricca e famosa. So' soddisfazioni.
Adesso, può sembrare che questa sia solo una scusa per abbandonare effettivamente EC ma vi assicuro che appena sveglia mi è venuta la brillante idea di promettere a me stessa che ci avrei provato; quanto meno per alimentare quel briciolo di amor proprio che è nascosto da qualche parte.
Mi voglio bene e voglio imparare a cucinare. E' stato l'sms che ho inviato a mia madre appena alzata e lei con la delicatezza che, è solita contraddistinguerla, mi ha inviato una sonora risata.

Grazie Mamma.

L'altro giorno, mi sentivo ispirata e ho detto ''ma sì, perchè no, ora per cambiare faccio pasta panna e simmenthal''. Non ridete. Era buona davvero.
SONO UNA RUFFIANA, MATTEO.

Ecco quindi aggiunto un altro piatto forte al mio personalissimo menu. (qui ci sta la risata)
In dispensa ho una scorta di tonno e simmenthal tale per cui potrei sfamare l'Africa.
La colpa non è mia.

La colpa è di mia madre e dei miei ex fidanzati che mi hanno sempre viziata con la formula del tranquilla tu apparecchia, faccio tutto io. Mai frase più giusta.

A piccoli passi si scalano le montagne, direbbe il vecchio saggio. 
Emy?machitticrede!

p.s. il titolo dovrebbe essere vagamente scoop + cook, si capisce eh?
Dite che si capisce.

12 commenti:

  1. Vincenzo FrunzDoc Guidone4 giugno 2011 15:16

    Si capisce!!!!!

    Guarda, sul fatto di viziare le donzelle sai che sono d'accordissimo, secondo me dovresti conciliare le due cose! :-p

    Anche io sono cintura nera di Tonno, quindi eccoti una ricetta: metti in una ciotola parti uguali patè di olive nere e tonno (senza olio di lattina) e amalgama con un filo di olio. Poi butta tutto a crudo nella pentolina della pasta e mescola. GNAMMMM

    RispondiElimina
  2. e quanto patè di olive nere devo usare? :S

    RispondiElimina
  3. cioè ok in parti uguali, ma se ne spreca una marea no? :/

    RispondiElimina
  4. quando tornerò a Forlì, promettimi che mangiamo pizze surgelate, ti prego XD

    RispondiElimina
  5. 1- non ti fidi di come cucino?
    2- mi vuoi così bene che non vuoi farmi stressare?
    3- per risparmiare tempo?

    la 1 la 2 o la 3? attento u.u

    RispondiElimina
  6. la 2. perchè ti voglio così bene che non voglio essere costretto a dire "è buonissimo, Emy, sei davvero brava" quando in cuor mio so di mentire e che correrò alla più vicina pianta appena sarai distratta e ti girerai. <3

    RispondiElimina
  7. Vincenzo FrunzDoc Guidone5 giugno 2011 11:14

    Non è MAI sprecato il patè!!!

    RispondiElimina
  8. non ne abbiamo piante, sputerai davanti a me se è il caso. tsk!

    RispondiElimina
  9. io sono educato, non lo farei mai! vorrà dire che inghiottirò e poi dovrai portarmi al pronto soccorso per una lavanda gastrica.

    scherzo, Emy, diventerai una cuoca provetta, sono sicuro! :D

    RispondiElimina
  10. ooooook! da domani apparecchio io! ;)
    Emanuele d.

    RispondiElimina
  11. ehehehehehhe abbiamo qualcosa in comune. Approvo la tua decisione, perchè come scrivevo sul mio blog il non sapere cucinare è una delle prime cause di zitellaggio ^_^

    RispondiElimina
  12. PirAnna in quanto agli 'maschietti/ex che sanno cucinare' e che tu ritieni essere in via di estinzione.... io posso smentire, tutti i maschietti che conosco sanno farlo e (udite udite) moooolto meglio di me ;)

    RispondiElimina

mi vuoi dire qualche cccosa?

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...